UX e Web Development

Cosa fa un UX Designer per una Startup

Non sono pochi i casi di Startup che sono diventate grandi aziende grazie alla User Experience.

Oggi infatti si fa un gran parlare di UX Design e di ‘ cosa fa un UX Designer ‘, anche se in rete vedo ancora molta confusione sull’argomento.

In molti pensano che la figura dell’UX sia soltanto un bravo grafico o sviluppatore: non è così !
E’ prima necessario capire di cosa si tratta e perché rappresenta un’ opportunità anche per i tuoi progetti:

cosa fa un ux designer nelle startup

 

Capire il concetto di ‘esperienza’

Per chiarirti meglio il concetto di User eXperience Design – o Design dell’ Esperienza d’uso – ti faccio un esempio facile facile:

Ti sarà capitato sicuramente di andare a mangiare in un ristorante di buon livello, dove si mangia bene; Ti sarà capitato anche, invece, di andare in uno di quei ristoranti che ricreano un ambiente a tema, uno di quei locali dove viene servita oltre al piatto, un’ esperienza.

Molto probabilmente avrai mangiato bene in tutte e due i posti, avrai speso gli stessi soldi, ma il secondo locale ti avrà lasciato appunto, anche un esperienza: delle emozioni positive che potrai anche raccontare.

Il punto è che l’esperienza gioca un ruolo cruciale sia nel mondo reale che nel mondo digitale.

Perchè l’esperienza (UX) conta nel digital

Che tu stia offrendo un servizio online, un’applicazione o un sito internet, l’esperienza che offri all’utente è importante perchè:

  • Ti differenzia dai competitor
  • Valorizza il rapporto con gli utenti
  • Valorizza il rapporto con gli investitori

 

Qualche esempio?

I numeri – da capogiro – della User Experience

300_million_dollar_button

Conosci il caso The $300 Million Button ? È bastato cambiare un solo bottone per incrementare le vendite di 300 Milioni di dollari (pochi eh!?) ; o il re-design della signup di Twitter che gli ha garantito molti iscritti negli anni a seguire (e ancora oggi di reggere la botta).

 

lyft.com (vedi il case study Lyft Re-design Case Study ) è un’applicazione mobile per chiedere ad altri utenti il classico ‘strappo’ in auto.

Lyft.com all’inizio funzionava? Sì… ma non per gli utenti.

In questo caso gli interventi fatti dagli UX Designer sono stati maggiori: incremento della trasparenza e della sicurezza percepita dalle interfacce, uso corretto dei colori, inserimento di funzioni aggiuntive utili; ergonomia, anche nei menu.

UX: Non solo “belle grafiche”!

Non basta solo una bella grafica o un website accattivante per dare esperienze positive, bisogna azzeccare gli stati psicologici, quindi stabilire i cosiddetti touchpoint sul tuo utente tipo.
Serve molto di più quanto appena detto, che limitarsi a fare una ‘bella grafica’.

Ok belle parole… e come si fa?

Nel video puoi vedere la costruzione di un’interfaccia a livello pratico, attenzione però:
in realtà questo video mostra solo la parte finale di un processo molto più lungo.
L’UX non si limita soltanto a fare l’interfaccia ( UI o User Interface ).

L ‘UX designer infatti non produce solo il mockup o la grafica ma applica un ciclo di lavoro ben definito.

Questo lavoro si divide in 4 fasi che ho riassunto (molto) brevemente così:

processo_ux_design

Un esempio ?

Hai un applicazione ma hai un problema:

i tuoi utenti abbandonano la schermata dei pagamenti.

L’ UX Designer interviene così:

  •  Capisce dai feedback il fastidio degli utenti e perchè > (Intercetta)
  •  Inquadra bene tutti i problemi, anche quelli a monte > (Definisce)
  •  Inventa e architetta delle correzioni, poi le prova > (Prototipa/testa)
  •  Se i test vengono superati, applica le modifiche e monitora > (Risolve)

E’ così che risolverebbe il tuo problema.

Quindi l’approccio non è solo “fare delle grafiche nuove”,  l’UX Designer è infatti immerso in un ciclo di lavoro che si rivela molto teorico.

Molte startup e molti progetti falliscono senza UX

Sono tanti i casi in cui Startup innovative falliscono per mancanza di UX.
Del 90% di startup che non ce l’ hanno fatta, per molte, ha contato proprio la mancanza di questa figura.

Non voglio essere drastico e dire che senza un UX Design un progetto fallisce ma purtroppo sono i dati ad affermare questo.

 

Recentemente è stato fatto uno studio su 1500 siti:
ben il 97% fornisce una pessima esperienza.

 

Ma quindi cosa farà un UX Designer per evitare tutto ciò?

  • Condurrà user-test seri sul tuo servizio, e ti dirà dove non funziona
  • Saprà coordinarsi e coinvolgerà tutta la squadra in maniera positiva
  • Ascolterà gli utenti e conoscerà tutti i punti deboli del servizio.
  • Incanalerà i tuoi processi di lavoro in una prospettiva di crescita concreta.

 

Concludendo: questi sono i 4 aspetti fondamentali che l’esperto UX curerà per una Startup, e sono concetti estremamente potenti per far decollare il tuo progetto.
Non è un caso, infatti, il massiccio utilizzo di UX Design anche nelle operazioni di Growth Hacking che fanno le startup – Pokemon Go.. ti dice niente? – che di certo non vogliono rimanere relegate nel 97% delle pessime esperienze utente.

 

PS
Siccome spiegare cosa fa un UX Designer per filo e per segno in un solo articolo non è possibile, se sei curioso e vuoi approfondire ti lascio con questa chicca:

 

the_elements_of_User_experience
The Elements of User Experience: User-Centered Design for the Web and Beyond

 

Questo libro è considerato, da chi fa UX, la base di partenza necessaria per comprendere i processi di design delle interfacce/esperienze, un ottimo kickstart iniziale (consigliato da tutti) per entrare nel vivo della professione: quindi se vuoi approfondire te lo consiglio caldamente, oppure nel caso lo avessi già letto dimmi cosa ne pensi con un commento qui sotto 😉

Summary
Cosa fa un UX Designer per una Startup
Article Name
Cosa fa un UX Designer per una Startup
Description
Il mondo degli UX Designer. Scopriamo cosa fa un UX designer per una startup e quali sono i casi di successo che hanno garantito milioni grazie all'UX.
Author
Mario

Comments

comments

Share on Facebook Share on Google+ Tweet about this on Twitter Share on LinkedIn